©2016 by Patrizia LALLI

Illustrazioni di Enrico MASSETTO

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon

LE PAROLE CHE NON TI HO DETTO...

6 Mar 2016

Spesso abbiamo sentito dire: parlare con il cane è una cosa stupida! Non parlare con il cane, tanto non ti capisce!

 

Ma è proprio così?

 

Quello che sicuramente è certo è che i cani comprendono molto bene la comunicazione non verbale, quel linguaggio fatto di gesti, di sguardi, di espressioni facciali, di posture… insomma, il cosiddetto linguaggio del corpo.

Noi umani però, si sa, siamo dotati di linguaggio, usiamo molto la comunicazione verbale e spesso la usiamo anche con i nostri cani. D’altronde siamo cresciuti insieme a cartoni animati e film in cui umani e animali si parlano e si comprendono, la produzione Disney è maestra in questo, e chi di noi da bambino (e non solo) ha mai parlato a un animale?

 

Ma veniamo al dunque: che significato hanno le parole per i nostri cani? Cosa succede quando parliamo con loro?

 

Presso l’Università Loránd Eötvös a Budapest, un gruppo di ricercatori ha condotto uno studio attraverso l’utilizzo delle più moderne tecniche di Imaging (Risonanza Magnetica Nucleare), mettendo a confronto la risposta cerebrale alle vocalizzazioni umane di cani e uomini.

 

Che cosa hanno scoperto?

Innanzitutto che nella corteccia uditiva dei cani ci sono aree dedicate specificamente all’elaborazione delle voci molto simili a quelle presenti nel cervello umano. Questo significa che neuro-fisiologicamente qualcosa ci accomuna.

Ma non solo, i cani sono in grado di captare l’INFORMAZIONE EMOTIVA contenuta eventualmente nella voce umana.

 

Questo è strepitoso!

 

Riporto quando afferma Attila Andics, primo firmatario dell’articolo sul Current Biology:

 

"I nostri risultati suggeriscono che uomini e cani usino anche meccanismi cerebrali simili nell’elaborare le informazioni sociali. Questo può essere alla base del successo della comunicazione vocale tra le due specie, e della domesticazione del cane, il cui inizio si colloca fra i 18 e i 32 mila anni fa".

 

Che cosa significa? Che al di là delle singole parole che usiamo con i nostri amici a 4 zampe, ciò che è ben recepito è il "come” le pronunciamo, l’accezione emotiva che "colora” la nostra comunicazione verbale, tale per cui il nostro cane è in grado di comprenderne il significato.

 

Provate a sperimentarlo con i vostri cani, provate a pronunciare la stessa parola cambiando la vostra emotività (naturalmente si modificherà anche la vostra comunicazione verbale e non) e noterete sorprendentemente come cambiano le loro reazioni.

 

Lo studio ha evidenziato anche alcune differenze tra le risposte umane e animali, fra cui:

  • l’area vocale dei cani risponde maggiormente ai versi di altri cani che alla voce umana, così come quella umana risponde maggiormente alla voce di altri esseri umani;

  • nel cane il 48% delle aree che rispondono a segnali sonori sono attivate più fortemente dai suoni non vocali, mentre nell’uomo questo avviene solo nel 3% delle aree destinate agli stessi compiti.

Naturalmente la comunicazione intraspecifica (tra una stessa specie) è più efficace, questo sembra abbastanza scontato: fra simili ci si capisce meglio! E non dimentichiamo che la comunicazione non verbale e quella para-verbale rimangono la forma di linguaggio più comprensibile per i nostri amici a 4 zampe.

 

Detto ciò: non smettiamo di parlare ai nostri cani ma soprattutto aiutiamoli a capirci meglio provando a metterci nei loro panni, guardando il mondo dalla loro prospettiva e migliorando la nostra comunicazione nei loro confronti.

 

Le emozioni sono la miglior forma di linguaggio per i nostri cani.

 

La Scienza, in questo, ci viene in aiuto e … (aggiungo io) anche un percorso con un buon Educatore cinofilo può migliorare la relazione con il nostro cane.

 

Buone chiacchierate a tutti!

Se siete interessati a leggere l'articolo originale, qui trovate il Link: http://www.lescienze.it/news/2014/02/20/news/uomo_cane_aree_cervello_voci_emozioni-2018611/

 

 

Please reload

Featured Posts

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive